Ghe Pel Ling ONLUS

Ghe Pel Ling ONLUS partecipa al progetto ITHACA

Siamo lieti di annunciare che l'Istituto di Studi Buddhisti del Monastero di Namgyal è stato scelto come sede ufficiale della Biblioteca Museo di Sua Santità il XIV Dalai Lama (DLLM). La Biblioteca permetterà di preservare l'eredita` culturale del Dalai Lama e tutto ciò che egli rappresenta per milioni di persone in tutto il mondo. La missione principale della Biblioteca sarà quella di fungere da centro di formazione per studiosi e praticanti di tutte le religioni, oltre che per scienziati, educatori e filosofi di tutte le discipline.

Gli obiettivi principali saranno:

  • Fungere da punto di raccolta centrale delle opere dell'attuale Dalai Lama del Tibet e dei suoi predecessori. Ciò è di importanza incommensurabile per tutti gli studiosi che concentrano la propria ricerca sul Tibet e sul Buddismo.
  • Archiviare le opere dell'Istituto Mind & Life e continuare a promuovere il dialogo tra Buddismo e scienza. L'Istituto Mind & Life è stato fondato dall'attuale Dalai Lama con lo scopo di coinvolgere scienziati, filosofi, educatori e praticanti di tutto il mondo nell'esplorazione della relazione tra il Buddismo e la scienza moderna, in particolare nel campo delle scienze della mente e della coscienza.
  • Promuovere valori umani quali la compassione, il perdono, la tolleranza, la contentezza e l'autodisciplina.
  • Promuovere l'armonia e la comprensione tra le principali tradizioni religiose del mondo.
  • Preservare la cultura buddista tibetana, fondata sulla pace e la non-violenza, e proteggere l'ambiente.

Alla presente mail è allegato il progetto generale della DLLM, oltre a otto livelli di donazione benefica. Attualmente si stima che la costruzione della DLLM comporterà una spesa di 13 milioni di dollari.

UFFICIO DI SUA SANTITÀ IL DALAI LAMA

Agli interessati

L'Ufficio di Sua Santità il Dalai Lama è lieto di sostenere la proposta dell'Istituto di Studi Buddisti del Monastero di Namgyal di costruire la Biblioteca Museo di Sua Santità il XIV Dalai Lama (DLLM). La DLLM si proporrà come istituzione scolastica e culturale volta alla conservazione dell'eredità culturale di Sua Santità il Dalai Lama e di tutto ciò che egli rappresenta per milioni di persone in tutto il mondo. La DLLM avrà i seguenti obiettivi:

  • Agire da centro di formazione per la divulgazione di valori umani quali la compassione, il perdono, la tolleranza, la contentezza e l'autodisciplina.
  • Agevolare la comprensione tra religioni e culture diverse, incoraggiando il dialogo e lo studio nell'ambito di uno sforzo comune per la diffusione di una cultura di pace e compassione.
  • Fungere da punto di raccolta centrale delle opere dei passati Dalai Lama del Tibet.
  • Fungere da centro accademico per lo studio della cultura e della storia religiosa del Tibet.
  • Ampliare l'operato di Sua Santità il Dalai Lama ai fini del dialogo tra la scienza buddista e la scienza moderna, promuovendo l'incontro tra scienziati, filosofi e praticanti per esplorare le relazioni tra la scienza e la filosofia buddista, in particolare nel campo delle scienze della mente e della coscienza.
  • Tenere un Seminario di ricerca estivo e un Simposio internazionale sugli studi contemplativi trasversali tra tradizioni scientifiche, filosofiche e religiose.
  • Preservare la cultura buddista tibetana nelle sue declinazioni: letteratura, arte, architettura e arti performative uniche al mondo.

Ci rivolgiamo ai nostri amici e a tutti gli interessati, persone o istituzioni, affinché si uniscano a noi nel sostenere questa iniziativa tanto bella quanto ambiziosa.

Cordiali saluti,
Tenzin Taklha
Segretario di Sua Santità il Dalai Lama
Lì, 11 maggio 2017

Thekchen Choeling, Mcleod Ganj 176219, Dharamsala, Himachal Pradesh, India.
Tel: 0091-1892-221343 / 221210 Fax: 0091-1892-221813
E-mail: ohhdl@dalailama.com - www.dalailama.com

BREVE STORIA DEL MONASTERO DI NAMGYAL

Il Monastero di Namgyal fu fondato nel XVI secolo da Gendun Gyatso, il secondo Dalai Lama del Tibet. Il monastero sorgeva accanto al celebre Palazzo del Potala, residenza privata del Dalai Lama nel centro della capitale Lhasa, a supporto delle pratiche rituali e degli insegnamenti delle quattro principali scuole del Buddismo tibetano.

Nel 1959 il Tibet perse la sua indipendenza e la sede del monastero venne ricollocata a Dharamsala, in India. Nel corso degli ultimi sei decenni di esilio, il monastero di Namgyal ha conosciuto un'espansione, aprendo succursali in varie parti dell'India. Nel 1992, per volere del compianto Venerabile Pema Losang Chogyen e di molti amici americani e con la benedizione di Sua Santità il Quattordicesimo Dalai Lama, Namgyal aprì la sua prima succursale al di fuori dal Tibet e dall'India, a Ithaca, nello Stato di New York.

Oggi l'Istituto Namgyal di Ithaca è amministrato da monaci delegati dalle sedi indiane e funge da centro di meditazione quotidiana e studio della lingua tibetana, con lezioni di filosofia buddista durante la settimana e corsi intensivi nei fine settimana, secondo la tradizione consolidata dei maestri di Namgyal. Questa istituzione dal carattere non settario propone insegnamenti di maestri orientali e occidentali provenienti da tutte le tradizioni buddiste. Ogni anno, nel periodo estivo, vengono organizzati ritiri di Kalachakra della durata di due settimane e il monastero ha coordinato conferenze interreligiose e dialoghi con gli scienziati. I monaci di Namgyal a Ithaca svolgono il ruolo di ambasciatori culturali tramite viaggi, conferenze e la realizzazione di mandala di sabbia, e assistono Sua Santità il Dalai Lama in occasione di eventi religiosi.

Oltre a essere un centro nevralgico di studio sul Buddismo e di scambio intellettuale, Namgyal Ithaca è un importante centro culturale per la comunità tibetana locale. Durante le festività buddiste, i membri dell'associazione tibetana di Ithaca si recano al monastero per la preghiera e per fare offerte e rituali tradizionali. Inoltre, i bambini tibetani possono seguire le lezioni di lingua e cultura tenute dai monaci.